16 dicembre 2011

Ricordi

In un attimo di resipiscenza (che non so cosa sia, ma suona molto bene) mi sono ricordato di un vecchissimo post: questo. E di un pensiero che avevo fatto allora: entro un anno, un anno e mezzo, nessuno sentirà più parlare della rivoluzione di MPP e del socio. Ecco, l’anno e mezzo è passato e, a parte occasionali capatine su siti creazionisti, nessuno si ricorda più del libro Gli errori di Darwin.
Come diceva un consigliere del principino grassottello e pedofilo: Sic transit gloria mundi.

Nessun commento:

Share it

Sociable